Massime Capitali – Epicuro

7,00

I – L’Essere beato e indistruttibile, non ha egli, né reca ad altri, affanni; non l ’occupa dunque ira, né benevolenza, perché tali turbamenti son solo nel debole.

II – Nulla è per noi la morte: infatti ciò che è disciolto è insensibile, e l ’insensibile è nulla per noi.

III -Estremo limite, in grandezza, dei piaceri è la detrazione di tutto il dolore. E ovunque è piacere, finché perdura

[…]

Categoria:

Descrizione

Da: “Massime Capitali”
Epicuro

capoverso: miniato

copertina: miniata

dorso: raso

segnapagina: raso

carta: pergamena nuvola

editore: A.C.Demos

Lascia un commento