La Vera Amicizia – Seneca

7,00

Mi scrivi di aver consegnato delle lettere per me ad un amico; ma poi mi avverti di non metterlo a parte di tutto ciò che ti riguarda, poiché neppure tu sei solito farlo. Così nella stessa lettera affermi e neghi che egli ti è amico. Se hai usato quel vocabolo specifico con un significato generico e hai chiamato amico quel tale,come noi chiamiamo “onorevoli” i candidati alle cariche pubbliche[…]

Descrizione

Da: “Lettere a Lucilio”
Seneca

capoverso: miniato

copertina: miniata

dorso: raso

segnapagina: raso

carta: pergamena nuvola

editore: A.C.Demos

Lascia un commento